Una Vela per la rinascita presentato ai soci del Rotary Club di Carrara e Massa

Una vela per la rinascita, progetto di velaterapia rivolto alle donne che hanno affrontato e stanno vivendo momenti di difficoltà a causa di patologie più o meno invalidanti è stato illustrato da Silvia Landi, presidente di ASD MAD Mure a dritta e ideatrice dell’iniziativa a un nutrito gruppo di soci rotariani e alla presenza del gruppo consorti. 

Nato durante l’inverno 2021 e sviluppatosi nel corso della stagione primaverile ed estiva 2022 il progetto – che si caratterizza per la sua multidisciplinarietà – ha visto l’iscrizione di circa 40 donne provenienti in parte dalla provincia di Massa Carrara e in parte da altre regioni italiane, tutte con un passato o un presente di difficoltà a causa di patologie oncologiche e non solo. 

Le partecipanti hanno avuto la possibilità di vivere giornate in barca a vela accompagnate da comandanti e istruttori esperti, la nutrizionista e la fisioterapista, oltre al sostegno delle psicologhe della Usl, e del Volto della speranza. 

<<Il potere terapeutico della vela – spiega Silvia Landi – è enorme. La barca a vela, così come abbiamo scelto di interpretarla nel nostro progetto, diventa condivisione, emozioni, scambio e sostegno reciproco, la casa base che ti accoglie in porto e che quando molla gli ormeggi consente di lasciare a terra tutti i problemi che potranno essere affrontati al rientro con rinnovata energia.>>

Le giornate passate in barca con le donne che hanno partecipato sono state ricche di momenti di grande intensità per le ospiti, ma anche per tutte le persone del team. 

Donne che si sono buttate in una nuova avventura che hanno affrontato vecchi timori e superato ritrosie svolgendo attività che mai prima avrebbero pensato di affrontare.

La barca a vela diventa anche un momento in cui le tematiche del rispetto per l’ambiente circostante, il risparmio energetico e l’adozione di uno stile di vita più sostenibile vengono affrontate sul campo, imparando che non è poi così difficile mantenere piccoli gesti quotidiani utili a preservare il pianeta in cui viviamo.

In questo momento ASD MAD – Mure a dritta sta programmando le date e le attività per la stagione 2023 durante la quale il desiderio è quello di offrire sessioni di più giorni sia nell’area tra Marina di Carrara e il Golfo del Poeti, sia all’Isola d’Elba

Anche per il 2023 la partecipazione per le donne socie che saranno accolte a bordo sarà gratuita e le spese saranno coperte da ASD MAD grazie alle donazioni e al sostegno di aziende e privati.

Aziende, privati e istituzioni che immediatamente compreso il valore del progetto e hanno reso possibile lo svolgimento delle attività fino ad oggi, tra cui The Italian Sea Group, Tecnel, Fabi, Fondazione CRC, Ambiente Spa, Cantine Ramarro, Nautica Forza 7, Locanda al colle, Il sogno di Costantino ODV, Green Planner Magazine e I profumi del Marmo che per le donne di Una vela per la rinascita ha creato un profumo esclusivo.

Contatti, informazioni e tutti i dettagli relativi al progetto e alla possibilità di partecipare come ospiti o come sostenitori sono presenti sul sito www.unavelaperlarinascita.it


Page: 1 2 4
Print Friendly, PDF & Email