I catamarani a motore – 62° Salone Nautico di Genova

Le novità tra sempre più apprezzati catamarani a motore presentati al 62° Salone Nautico di Genova.

Fountaine Pajot lancia il suo 11 metri MY4.S

Fountaine Pajot arricchisce la sua fotta di cat a motore con il MY4.S che presenta al 62° Salone Nautico di Genova.

Quarto e più piccolo modello della collezione, il MY4.S nei suoi 11 metri (il baglio è di 5 metri) offre due soluzioni di allestimento.

La prima prevede quella con quattro cabine doppie oppure quella con la cabina armatoriale con il suo bagno privato che occupa lo scafo di dritta e due cabine doppie con bagno in comune in quello di sinistra per un totale di sei posti letto.

Le linee del MY4.S sono quelle classiche dei cat del Cantiere francese e sono firmate per l’esterno da Daniel Andrieu, mentre degli interni sono di Pierangelo Andreani.

Gli spazi esterni si sviluppano con il grande prendisole sul ponte di prua e con l’altrettanto ampio pozzetto direttamente collegato con una porta scorrevole al salone interno arredato con cucina a sinistra e divani e dinette a destra.

Tutti spazi pensati per le lunghe crociere. Particolare, in assenza di flybridge, la soluzione del tettuccio della tuga apribile con movimento elettrico.

Motorizzazione: due Yamnar da 150 Cv o da 250 Cv.

Fountaine Pajot – Banchina C – Stand SC70 – Ormeggio C231

Esordio per il Prestige M48 primo powercat di Prestige Yachts

Da un progetto nato espressamente per il motore, senza alcun vincolo derivante dalla vela, nasce il Prestige M48, catamarano di 50 piedi che offre i medesimi volumi di un motoryacht di 60 piedi, e che Prestige Yachts presenta al 62° Salone Nautico di Genova.

Lungo 14,78 metri per un baglio di 6 metri, il Prestige M48, primo multiscafo di Prestige Yachts, mantiene tutte le qualità dei modelli monoscafi del cantiere francese.

Tra le particolarità, la piattaforma di poppa elettrica che, a seconda della posizione, crea una terrazza di 6 metri di larghezza che può essere utilizzata come tender lift, beach club o per realizzare un ampliamento del pozzetto.

All’insegna dello spazio anche il flybridge che si sviluppa su 20 metri quadrati e il salone interno di 22 mq con la cucina che, mediante una finestra, è direttamente collegata con il pozzetto arredato con tavoli e sedute per otto persone.

La suite armatoriale sfrutta tutta larghezza disponibile a prua (5 metri) della navicella centrale.

Le due matrimoniali per baglio possono diventare due doppie e anche l’armatoriale può essere trasformata in due doppie.

Motorizzazione: due Volvo D 4 da 320 Cv.

Argo Yacht Group- Prestige Yachts – Banchina E – Stand YE87 – Ormeggio E707

Leopard Catamarans arricchisce la gamma power con Leopard 46 PC

Forte del successo del Leopard 53 PC del quale riprende impostazione e costruzione Leopard Catamarans torna a Genova e presenta al 62° Salone Nautico il Leopard 46 PC (Power Cat) che con il “piccolo” 40 porta a tre i modelli di cat a motore del cantiere statunitense.

Lungo 14,13 metri per 7,34 metri, il Leopard 46 PC ha profilo laterale segnato dalla lunga finestratura che corre lungo tutto lo scafo e che fa il paio con quella che contorna interamente la tuga.

Altro elemento, la struttura a T-Top che protegge il flybridge con la postazione di guida e la dinette.

Il main deck, con la grande porta vetrata che dà sul pozzetto è organizzato a open space con divani e con la cucina a posta sinistra dell’ingresso dall’esterno.

Gli interni sono disponibil con layout di tre o quattro cabine. Nella versione con tre cabine l’armatoriale nello scafo di dritta è dotata di cabina armadio, scrivania e doppio lavabo.

La motorizzazione standard è di due Yanmar da 250 Cv, ma sono disponibili anche soluzioni con due da 320 Cv oppure da 370 Cv.

Leopard Catamarans – Banchina D – Stand SD17A


Page: 1 2 74
Print Friendly, PDF & Email