In catamarano alle Seychelles

Dal 23 aprile al 2 maggio 2020

Per chi ha voglia di sole, caldo, panorami da levare il fiato e un ricco anticipo di estate, grazie ai nostri partner abbiamo la possibilità di proporvi una

CROCIERA IN FLOTTIGLIA – SEYCHELLES

 Luogo d’Imbarco: Eden Island Marina – Mahè (Seychelles)

 Partenza 23-04-2020 rientro 02-05-2020

 Barca: Catamarani

IMBARCHI SINGOLI O DI GRUPPO – due catamarani che navigano assieme

 Programma


Sembra che le Seychelles siano state concepite apposta per andare a vela, essendo la maggior parte delle isole ubicate al di fuori della fascia ciclonica, le acque sono relativamente calme tutto l’anno.

Per esplorare e godere della straordinaria bellezza naturale delle Seychelles non esiste modo migliore che veleggiare sulle limpide acque azzurre di isola in isola, seguendo il vostro ritmo.

La zona di navigazione sarà quella delle “Inner Islands” che includono: Isola di MahePraslinLa DigueCurieuseArideIle St. PierreCousinIle Cocos

La barca è senz’altro uno dei modi migliori per scoprire le insenature nascoste e le spiagge segrete delle Seychelles e assaporare l’invidiabile tranquillità di queste isole.

Le Seychelles si prestano naturalmente agli spostamenti via mare dove, come fecero I primi marinai Arabi nel IX secolo D.C., ci si meraviglia della bellezza delle isole che immutata e senza tempo rimane ad accogliere coloro che la sanno scoprire.

Avrete il massimo comfort con il cuoco che gestirà tutti i pasti a bordo. Sarà un’esperienza superlativa.

I plus di questa crociera:

  • – Un itinerario soft senza lunghe traversate controvento o con mare mosso.
  • – Programma circolare che permette di visitare sempre luoghi diversi.
  • – Programma operato raramente, adatto anche a chi ha già “visto tutto”.
  • – Modeste spese in loco.
  • – Clima caldo e non umido, ricca flora e fauna.
  • – Soste programmate in relazione al vento dominante (moderato) e alla marea.
  • – Vettori aerei di linea.

Le barche:

 2 CATAMARANI LAGOON 42  – categoria prestige – massimo comfort (4 cab. matrimoniali + 4 bagni + 2 Cab. skipper)
8+2 – Lunghezza 12,80 m – dissalatore – anno di immatricolazione 2018 / 2019
Skipper e cuoco a bordo per rendere l’esperienza rilassante e coinvolgente.

Sistemazione: in cabina doppia / condivisa con bagno privato


La flotta è ormeggiata sull’isola artificiale di Eden Island.
Base ideale per salpare e andare alla scoperta dell’arcipelago. I Catamarani saranno pronti dalle prime ore del pomeriggio. Dopo il check-in e la cambusa potremo partire e andare a fare i primi bagni. 

IMBARCO: Eden Island Marina – Mahè (Seychelles), Venerdì 24 Aprile 2020 dalle ore 14:00

SBARCO: Eden Island Marina – Mahè (Seychelles), Sabato 02 Maggio 2020 (entro le ore 09,00 del mattino)

RITORNO IN ITALIA: si arriva la Domenica 03 Maggio 2020 alle ore 06:35 del mattino


VOLO: il volo aereo della compagnia QATAR A/R verrà gestito dal tour operator partner 

Partenza da Milano Malpensa e arrivo a Mahe, via Doha.

  • OPERATIVO VOLI QATAR
  • Andata:
    Giovedì 23/04/2020          Milano MPX – Doha   (partenza ore 16:25 – arrivo ore 23:05)
    Venerdì 24/04/2020         Doha – Mahe    (partenza ore 02:00 – arrivo ore 08:35 del 24/04)
  • Ritorno: 
    Sabato 02/05/2020            Mahe – Doha    (partenza ore 18:35 – arrivo ore 23:10 del 02/05/2020)
    Domenica 03/05/2020      Doha – Milano MPX   (partenza ore 01:25 – arrivo ore 06:35)

Quota di partecipazione

Richiedi disponibilità

In catamarano alle Seychelles: le tappe

DIGUE 

Chi avrebbe mai detto che una piccola isola dell’arcipelago delle Seychelles com’è La Digue ospitasse una delle spiagge più belle del mondo? Eppure è proprio così.

Si tratta di Anse Source d’Argent, una delle spiagge più conosciute, un angolo da sogno, con le sue imponenti rocce granitiche simbolo delle Seychelles. Source d’Argent è una delle spiagge più fotografate al mondo.

 A piedi o in bicicletta, è l’unico modo per muoversi qui. Qualche abitante ha un furgoncino.

Grand Anse è piuttosto selvaggia ed è incorniciata dalle maestose formazioni rocciose. Spesso è semi deserta, vi sembrerà di essere come Robinson Crusoe sulla sua isola deserta. Non ci sono ombrelloni sotto i quali ripararsi, ma solo minuscole capanne di bambù per proteggere almeno la testa. I pochi fortunati che arrivano prima si accaparrano i pochi angoli d’ombra sotto le rocce.

Percorrendo un sentiero di pietre – non indicato, ma basta chiedere al proprietario dell’unico bar sulla spiaggia – si scavalcano le rocce e si arriva dall’altra parte, dove si trova la spiaggia più piccola di Petite Anse. Anche qui il paesaggio è spettacolare e la sua posizione così appartata la rende una vera e propria cartolina. La Digue è un’isola da vivere in giro in bicicletta per scoprire ogni angolo.

PRASLIN 

Praslin è la seconda isola per grandezza dell’arcipelago delle Seychelles. Tra le maggiori attrattive dell’isola c’è la visita alle Vallee de Mai, foresta dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità ed ha la più alta concentrazione di palme di Coco de Mer, delle Seychelles. Il Coco de Mer è considerato il seme più grande del mondo.

Le baie più belle e famose di Praslin sono: Anse Lazio è sicuramente la più bella sul lato nord occidentale dell’isola. La sabbia è spettacolare, la laguna è incredibilmente blu ed il mare è perfetto per nuotare e fare snorkeling.

Anse Consolation e Anse Marie Luise, sulla punta meridionale dell’isola sono anch’esse molto amate dai turisti. Anse Georgette, nella punta nord ovest dell’isola è considerata dagli abitanti di Praslin la più esclusiva. È raggiungibile solo dal mare o dall’hotel vicino. Una mezzaluna di sabbia bianchissima e un mare mozzafiato, incorniciati dalla lussureggiante vegetazione che c’è attorno, fanno di Anse Georgette un luogo magico.

Anse Volbert, conosciuta anche come Cote D’Or, è la spiaggia principale di Praslin e può essere considerata il suo centro poiché si concentrano il maggior numero di alloggi, ristoranti e servizi di ogni genere.

CURIEUSE

Curieuse, isola dell’arcipelago delle Seychelles , poco distante da Praslin, è famosa perché ospita le tartarughe giganti, per la sua caratteristica terra rossa e per l’altrettanto famoso Coco de Mer.

Nel 1833 Curieuse divenne una colonia di lebbrosi e tale rimase fino al 1965; sono visibili ad oggi anche le rovine del lebbrosario, così come la residenza dell’ex medico Anse St. Joseph, un centro didattico e il museo.

Infine nel 1979 l’isola viene dichiarata Curieuse Marine National Park: oggi è la dimora di circa 500 Tartarughe giganti di Aldabra, 300 delle quali vivono alla stazione del Ranger e circa 200 allo stato selvatico.

Mare cristallino, sabbia bianca finissima, ma soprattutto tartarughe giganti in libertà. Con queste premesse, l’isola di Curieuse non poteva che essere una delle tappe irrinunciabili del nostro viaggio alle Seychelles.

COUSIN 

Un paradiso naturale protetto ad ovest di Praslin

Anche in questo caso, a 2,5 km al largo della costa occidentale di Praslin, tutto gira intorno alla tutela della flora marina e terrestre ed il benessere delle creature endemiche. Insieme ad Aride, Cousin è l’isola meglio protetta, con il più alto numero di piante ed animali endemici. 

La riserva copre l’area del territorio e del mare circostante con un raggio di fino a 400 m di distanza dalla riva.

Circa 300.000 uccelli, alcune tartarughe giganti che vivono qui da 100 anni e pochi ornitologi popolano l’isola.

Il fatto che qui gli animali possono vivere indisturbati, permette di avvicinarsi davvero tantissimo a uccelli tropicali, sterne bianche e sterne fuligginose, toc-toc e molte altre specie – al punto da osservarne la cova.

Inoltre pare che questo sia il luogo con la più alta concentrazione di gechi al mondo

ILE ST. PIERRE

St. Pierre Island, è un piccolo isolotto di 0,65 km², satellite di Praslin, una delle mete delle Seychelles tra le più fotografate insieme a Curieuse Island e Cousin.

St. Pierre Island si caratterizza per le sue coste granitiche circondate da palme accarezzate dal vento e si mostra come una sorta di cerchio perfetto che visto dall’altro la fa assomigliare ad un puntino grigio e verde al centro dell’Oceano Indiano. E’ la destinazione ideale per chi vuole godersi un bel tramonto e i paesaggi naturali o per chi vuole praticare snorkeling e immersioni subacquee o nuotare in queste acque cristalline.


L’itinerario potrà variare in qualsiasi momento su decisione del capitano, in particolar modo a causa di avverse condizioni meteorologiche.

Quota di partecipazione: euro 1950

La quota comprende:

  • Quota barca / skipper;
  • Scuola di vela
  • Sistemazione in cabina doppia;
  • Pulizia finale della barca;
  • Tender con motore fuoribordo;
  • Lenzuola ed asciugamani;
  • Transfer  aeroporto di Mahe – Eden island Marine  A/R – con pulmini privati
  • Attrezzatura da snorkeling e canna da pesca
  •  Cuoco a bordo

La quota non comprende

  • Cassa comune (servirà a pagare porti, parchi, cambusa, carburante, vitto skipper e cuoco, ecc.);
  • Volo intercontinentale QATAR A/R – COSTO: 750,00 € (tasse incluse – con possibile piccola variazione fino ad emissione biglietti) Milano Malpensa / Mahe. Sarà gestito da tour operator collaboratore
  • Assicurazione annullamento viaggio + medico/ bagaglio (costo 100,00 €) vivamente consigliata;
  • Tessera Be Marine club, obbligatoria, (costo 20,00 €) 
  • Assicurazione sulla cauzione del catamarano, obbligatoria, (costo 70,00 €) – da pagare in loco, prima dell’imbarco.
  • Tutto ciò che non è incluso alla voce “La quota comprende”
  • Lo skipper è esonerato dalla cassa comune
Richiedi disponibilità
Print Friendly, PDF & Email