Un amico in ogni porto

Come promesso sulla nostra pagina facebook, iniziamo con la rassegna dei ristoranti e delle trattorie amiche, perché quando si naviga è sempre bello poter dire di avere un amico in ogni porto.

La nostra base si trova in Toscana, quindi da qui intendiamo iniziare cercando, pian piano, di toccare se non tutti, almeno una discreta parte dei porti turistici che si possono raggiungere lungo la costa o sulle isole.

La Toscana

Marina di Carrara

Beh, qui siamo di casa. Una volta ben ormeggiati al Club Nautico, la prima cosa da fare è andare a prendere un aperitivo al Bar del Club. Sarete serviti in terrazza e potrete farvi consigliare un cocktail molto speciale da Davide, grande esperto e conoscitore di tutto il mondo degli spirits e affini. Sempre al Bar del Club potrete fare delle ottime colazioni e un pranzo sfizioso.

A cena, se volete restare nelle vicinanze, potrete scegliere tra la cucina tipica e rustica de Lo Storno, davvero a pochi passi dal Club, le pizze con farine speciali del 21 Posti, o la creatività dello chef Alessandro Bandoni al ristorante sulla spiaggia Le Palme.

salivoli

Che è dove si trova il porto turistico accanto a Piombino. Tipico punto di imbarco e sbarco per le vacanze all’Isola d’Elba o nell’Arcipelago Toscano, noi ci siamo capitati qualche volta cercando rifugio a causa del maltempo.

Poco oltre il marina si raggiunge la meravigliosa passeggiata che vi porterà fino a Baratti, qui, proprio all’inizio, si trova Cala Moresca.

L’ultima volta che ci siamo stati la spiaggia e il ristorante Cala Moresca si raggiungevano tramite un sentiero, dunque meglio evitare il tacco 12.

Bella l’ambientazione, sulla spiaggia, la vista e il menu di pesce decisamente interessante. Tra le specialità, la pasta con i ricci. Da provare.

Le Isole dell’arcipelago toscano

Capraia

Un aperitivo con il miglior crudo di pesce dell’isola?
Francesca e Simone, in diretta con noi nel momento in cui scriviamo, ci raccomandano Il Pescianel, proprio sul porticciolo. Crudo eccellente e Monica, la proprietaria, simpatica e cortesissima.

Isola d’Elba

Da Capraia all’Isola d’Elba il passo è breve.

Portoferraio

Il Castagnacciaio. Imprescindibile. Ce lo hanno detto e ripetuto degli Elbani DOC, quindi non possiamo prescindere e bisogna andare a provare le specialità del Castagnacciaio.

Da Berbene, enoteca con piccola cucina in via dell’amore, si beve molto bene e si possono gustare panini sfiziosi, piatti freddi e caldi, piccola cucina, insomma. Consigliato da Alice.

Da Ilaria, che ben conosciamo e sappiamo essere una buongustaia, arriva il suggerimento per GustaVino, cibo tipico cucinato benissimo senza troppi fronzoli. In piazza Cavour, davanti alla Porta a Mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *