Alla ricerca del perfetto smartphone per velisti

A quanti di voi è capitato di far fuori almeno uno smartphone o un tablet nuovo di pacca durante una giornata in barca a vela? Il telefono che durante una strambata rovina in pozzetto, il telefono nella tasca posteriore dei pantaloni su cui vi siete maldestramente seduti scivolando sempre durante quella maledetta strambata, o ancora il maledetto telefono che vigliaccamente sguscia dalla tasca e si lancia in mare.

Ecco, noi, per esempio, lo scorso anno ne abbiamo annegati due nel giro di un paio di mesi…

Da qui la ricerca del telefonino e del tablet perfetto: quello che non si rompe anche se cade di spigolo in pozzetto, che non si impressiona più di tanto se viene travolto da un’onda anomala, che non diventa un acquario in miniatura se cade in porto e resta in acqua 2 minuti (il tempo di lanciare una serie di improperi, levarsi la maglietta e tuffarsi a recuperare il malcapitato) e che, auspicabilmente, ha imparato a nuotare fin da piccolo.

I rugged di Archos

Nel corso delle nostre ricerche di smartphone e tablet effettivamente robusti e che non costassero uno stipendio, spiccano i due rugged di Archos. Uno smartphone e un tablet che – a un prezzo davvero interessante – presentano caratteristiche di tutto rispetto per degli oggetti che dovranno fare la vita del rude marinaio.

Lo smartphone: ARCHOS 50 Saphir

ARCHOS 50 Saphir è uno smartphone pensato e realizzato per affrontare le sfide dei luoghi ostili: il design è irregolare, il display è dotato della protezione Gorilla© Glass 4 ed è resistente a graffi, urti e polvere, è waterproof e con caratteristiche di eccellente qualità.

Conforme allo standard IP68, ARCHOS 50 Saphir è resistente a graffi, polvere e può essere immerso in acqua fino ad un metro di profondità per circa 30 minuti. Lo smartphone supporta inoltre temperature dai -20C° fino ai +55C°.

Il dispositivo è dotato di risoluzione HD, per godere di contenuti multimediali anche all’aperto, e possiede un processore quad-core Mediatek MT6737 chipset a 1.5 GHz, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, espandibile fino a 128 GB attraverso lo slot per schede microSD integrate.

L’autonomia della batteria è notevole: l’ARCHOS 50 Saphir monta una batteria da 5000 mAh di lunga durata e beneficia della tecnologia Mediatek Pump Express Plus che riduce i tempi di ricarica di quasi la metà.

ARCHOS 50 Saphir possiede due fotocamere: una posteriore da 13 MP con autofocus e flash LED e una frontale da 5 MP.

Basato su piattaforma Android, il dispositivo offre funzioni come Google Now e Doze, particolarmente adatte per coloro che lavorano all’aperto: Google Now, infatti, grazie all’assistente digitale e a un focus mirato sul “contesto”, è in grado di stabilire dove si trova l’utente e ciò che quest’ultimo richiede come risultato.

Doze ottimizza ancora di più la durata della batteria grazie all’attivazione automatica della modalità deep sleep.

Non è un prodotto recentissimo e nemmeno sa nuotare (si può però dotare di custodia galleggiante), ma il rapporto qualità prezzo è molto buono, lo potete infatti acquistare a circa 140 euro su web.

Archos 50 saphir
Archos 50 Saphir

Il tablet 2 in 1: ARCHOS Sense 101X

ARCHOS Sense 101X è un tablet 2 in 1 rinforzato e dotato di tastiera. Ideato appositamente per tutti coloro che lavorano o praticano sport all’aperto, questo tablet associa uno schermo IPS HD da 10.1 pollici ad un processore quad-core, è dotato di 1GB di RAM e di 16GB di memoria interna, 2 fotocamere, un GPS integrato, slot per USB Type-C e micro HDMI, il tutto in un casing rinforzato.

Il tablet, infatti, è dotato di un casing rugged che non teme cadute (fino a 1 metro), polvere e getti d’acqua, come previsto dagli standard IP54.

ARCHOS Sense 101X possiede uno schermo IPS HD da 10.1 pollici con una risoluzione da 1280×800 pixel, un’ottima nitidezza e angoli di visione incredibilmente ampi; è possibile guardare foto, video e film, utilizzare le app preferite, consultare i documenti o aggiornare i social network stando comodamente (si fa per dire) appollaiati sul musone di prua in navigazione, con i piedi in acqua, per esempio.

Il processore quad-core a 64 bit di Mediatek cadenzato a 1.3GHz, insieme ad 1GB di RAM e 16GB di memoria interna, é in grado di gestire più video e applicazioni contemporaneamente.

Le fotocamere sono due, una frontale da 2MP e una posteriore da 5MP.

ARCHOS Sense 101X è dotato di un GPS integrato per avere sempre a disposizione tutte le informazioni di cui si ha bisogno e i 6000 mAH della batteria assicurano un’autonomia di almeno una giornata.

ARCHOS Sense 101X possiede di tutto in termini di multimedia e connettività: un jack audio, una tastiera, 2 speaker, una slot per USB Type-C e una per micro HDMI.

Buono il rapporto qualità prezzo per un prodotto decisamente robusto e adatto alla vita in barca: lo trovate a circa 180 euro.

rugged tablet ARCHOS Sense 101X
ARCHOS Sense 101X

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *