La biblioteca di bordo

1 – Il giornale di bordo

Ogni barca che si rispetti ha sempre una piccola biblioteca di bordo. I portolani, naturalmente, qualche fondamentale come il libro dei fari e fanali da nebbia, il giornale di bordo e qualche libro di amena lettura.

Ve ne proponiamo alcuni, che secondo noi eleveranno notevolmente la qualità della vostra biblioteca di bordo.

Il giornale di bordo

Iniziamo dal Giornale di Bordo. Che poi altro no è che una sorta di agenda in cui annotare tutti i dati della navigazione, come rotta, condizioni meteo, dati tecnici dell’imbarcazione e osservazioni di carattere generale o personale. Potete scegliere di avere quello “classico”, oppure di sbizzarrirvi con la fantasia e optare per soluzioni diverse.

L’agenda planner

Una di queste, che molto ci piace, è il Planner del marinaio di Davide Besana. Un’agenda mensile tascabile (misura solo 13x20cm), è disponibile in diverse versioni: standard, personalizzata o crew pack.

Decisamente originale, in tiratura limitata e con copie numerate, nella versione personalizzata  avrete un’agenda planner mensile tascabile in carta uso mano di alta qualità, con copertina rigida con applicato a mano il disegno a china e acquarello della barca preferita del proprietario, appositamente realizzato da Davide Besana. 

Per uso strettamente personale o da regalare ad amici speciali.

La potete ordinare direttamente dal sito dell’autore, Davide Besana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *